HANSEL E GRETEL un racconto illustrato

Teatro Ragazzi

“Un giorno ho chiesto ad una bambina dai capelli biondi e gli occhi chiari – Che fiaba vuoi che ti disegni e racconti ? - Lei ha risposto – La fiaba di Hansel e Gretel! –Perché? – ho domandato – Perché loro sono una bambina e un bambino, sono piccoli e sono insieme come due candeline accese con intorno tutto grande e tutto buio. –

Ecco, il senso profondo che emerge è “essere insieme, un maschietto e una femminuccia”, piccoli in un mondo di adulti e lasciati soli. Un mondo disperato, impoverito non solo dei beni materiali, abbandona i piccoli, drammatico parallelo con alcune realtà contemporanee, ma i piccoli, quasi insegnando ai grandi, sanno stare insieme e insieme trovano la strada per migliorare se stessi e la realtà che li circonda, anche quella dei genitori, fino a guadagnare un meritato benessere.

L’idea della performance è di mantenere intatta la struttura e la trama della fiaba, sviluppando la relazione con odierni fenomeni di povertà, immigrazione, difficoltà economiche e sociali. 

L’originalità “cercata” è nel linguaggio, creare il racconto come una serie di “pagine illustrate” e affiancare la narrazione e la riflessione. Le pitture e le immagini si concretizzano, si montano in scena di volta in volta, l’attore-animatore  accompagna il racconto diventando artefice delle composizioni. Cartoni dipinti, rotoli di carta disegnata, figure piane e articolate, scenari che si muovono nello spazio, atmosfere musicali e l’ attore-animatore che, da performer, crea dal vivo le scene che compongono la fiaba.

Stimoli per un approfondimento didattico

Tanti sono i temi che solleva questo racconto elaborato da fonti popolari dai Grimm, la povertà, l’abbandono, la relazione tra adulti e piccoli, la famiglia, i rapporti inter famigliari, la solitudine e la solidarietà, il coraggio, l’astuzia e l’ingegno, la paura e l’oscuro, la fame e la disperazione, il raggiungimento dell’obiettivo, la speranza, la salvezza e la gioia del benessere, i valori affettivi e il valore materiale.


Fascia d'età: 4-8 anni e famiglie

Gianni Franceschini PerformingArts
La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale


un racconto illustrato 
di e con Gianni Franceschini
luci-audio di Giancarlo Dalla Chiara
musiche: AA.VV.
voci delle bambine: Francesca, Margherita
voci dei bambini: Carlo, Enrico, Giovanni
figure dipinte Gianni Franceschini

Permesso Siae