SPEGNI LA LUCE!

Teatro Ragazzi

Op e Rio.
Rio e Op.
Sono fratelli.
Sono amici.
A Rio piace fare i percorsi.
A Op piace giocare con le scatole.
A Rio non piace stare da solo.
A Op non piace il buio.

E un giorno la luce si spegne. E ora che fare?
Rio si ingegna per aiutare la sorella a non aver paura.
Di cosa è fatto il buio? Che sapore ha? Cosa c’è dentro? Quali bui conosci?
E il buio buio? Dov’è?
Attraverso giochi ed emozioni i due fratelli cercano di dare risposte a queste domande scoprendo che esistono bui fuori e bui dentro, bui acquosi e bui secchi, bui piccoli e bui grandi, bui all’aglio e bui di lavanda, bui strani e bui che non hanno mai visto.
Bui celesti e bui stellari.
E alla fine, quando arriva il momento di andare a dormire, nessuno ha più paura.
Perché solo se spegni la luce...

Lo spettacolo nasce da una ricerca teatrale realizzata con bambini delle scuole dell’infanzia e con alcuni genitori sulla paura del buio, comune a tutti i bambini.
Aurora Candelli e Julio Escamilla in scena giocano con dolcezza con pensieri ed emozioni molto vicini al mondo quotidiano dei bambini, rendendo le loro storie protagoniste dello spettacolo.
Collegandosi al pensiero animistico (tutto è vero e ha una vita) e a quello magico (tutto è possibile e credibile), tipici dei bambini in età prescolare, i due fratelli capovolgono il momento pauroso in uno speciale istante in cui tutto si trasforma.
E se proprio prima di andare a letto la paura del buio è tanto forte guarda il cielo: solo spegnendo la luce potrà illuminarti e accompagnarti un infinito corteo di stelle.

Fascia d'età: dai 3 anni

di Aurora Candelli 
conAurora Candelli e Julio Escamilla