MATTEO BALBO

Artisti

Comincia a studiare la Commedia dell’Arte, per poi incontrare il teatro di ricerca contemporaneo ed il Teatro Ragazzi. Spirito di un inquieto cercatore, pedagogista per vocazione e attore per scelta, contamina queste due anime nella ricerca del vero. Lo fa consolidando negli anni - accanto all'attività di palcoscenico - quella di formatore progettando e conducendo corsi e laboratori con giovani e adulti, proponendo uno stile di liberazione delle proprie capacità, potenzialità e fragilità. Riconosce nei più giovani il motore creativo e dirompente che genera continue domande sul presente e spinge ad ascoltare desideri e bisogni, paure ed aspirazioni, per dar loro un nome, per cercarvi un segno e un senso nel tempo. Anche grazie a questo diretto contatto con l’immaginario delle nuove generazioni, sviluppa una sua personale ricerca su temi e linguaggi significanti che lo portano alla creazione dello spettacolo “L'amico invisibile” realizzato insieme alla danzatrice Valentina Dal Mas.

SPETTACOLI

L'AMICO INVISIBILE > dai 5 anni